sesso
indice
contatti
pubblicità
community
forum
articoli
guide e consigli
psicologia
salute
prevenzione
maternità
curiosità
shopping
lettere private
 
Come fare e come migliorare il sesso anale.

Molte coppie evitano la questione della penetrazione anale: vuoi perchè la donna ha paura di sentire dolore, vuoi perchè è un tabù, o più probabilmente vuoi perchè tecnicamente non si riesce a farla. Con alcuni preziosi consigli vi sarà tutto più facile.


Per iniziare.
L’ano è una zona erogena molto sensibile e può anche essere fonte di piacere per le donne. Inanzitutto si raccomanda la massima igiene: un fattore importante che mai deve essere trascurato. Considerato lo "spazio stretto", le prime volte è buona cosa cominciare con una buona lubrificazione: infatti, contrario della vagina, l’ano non si lubrifica naturalmente. Molti usano la vasellina, che però è un lubrificante molto grasso; meglio usare quelli a base di silicone o di acqua. La penetrazione deve essere fatta dolcemente: l'uomo può cominciare accarezzando prima l’ano per rilassare lei;. l’introduzione di un dito, prima della penetrazione vera e propria, potrà aiutare anche al rilassamento dello sfintere anale (c'è chi usa la lingua e saliva): il movimento di penetrazione sarà di certo più facile.

Le posizioni.
Può essere praticato in varie posizioni, in modo da variare il piacere. Per cominciare, è meglio la posizione a cucchiaio (sul fianco): oltre a offrire belle sensazioni e' anche quella che facilita la penetrazione.La posizione "pecorina" è sicuramente la più usata e amata dagli uomini: essa permette anche la stimolazione del clitoride, per aumentare il piacere, una combinazione che avrà ottimi effettii. Per stare più comoda, la donna può mettersi a pancia in giù. Se fai parte della categoria di quelle che preferiscono vedere il partner durante la penetrazione, mettiti seduta su di lui. Un consigli agli uomini: no alle penetrazioni brutali.

Rischi.
Esiste il rischio di trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili: usare sempre il preservativo quando si ha rapporti a richio o con persone che si conoscono poco. Evitate di passare dalla penetrazione anale a quella vaginale perchè germi contenuti nel retto potrebbero provocare un’infezione vaginale. Lavarsi sempre le parti intime prima e dopo il rapporto.


discuti questo articolo sul forum: clicca qui
vedi tutti gli altri articoli: clicca qui
-------------------------------------------------------------------------------------
ricerca personalizzata